Ancora record della Maratona Telethon Lecco 2019 !!!

share on:

Lecco supera di nuovo Lecco. Per il 17esimo anno consecutivo la nostra provincia ha ottenuto il miglior risultato pro capite nella raccolta fondi in favore di Telethon.

320.300 euro il valore dell'assegno consegnato quest'oggi alla Fondazione, frutto di un intero anno di attività.

Poco meno di un euro per abitante, come fatto notare dal delegato nazionale Alessandro Betti, sottolineando come, se tutta Italia fosse generosa come il nostro territorio, si raccoglierebbero solo dalle donazioni sostenute da iniziative oltre 53 milioni quando invece le entrate di questo tipo si fermano a 5 milioni.

Un risultato straordinario, il nostro, che vogliamo celebrare con tutti coloro che non smettono di credere alla ricerca scientifica” affermano dal Comitato locale guidato da Renato Milani con l'appoggio di Gerolamo Fontana, Presidente della sezione provinciale dell'Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare.

Ben 128.457 euro sono frutto, infatti, delle oltre 210 manifestazioni organizzate sul territorio. 48.473 euro sono stati raccolti presso le 75 scuole di ogni ordine e grado dall'infanzia all'università, che sostengono Telethon (elemento di particolare orgoglio, come sottolineato da Fontana in quando incontrando bambini e ragazzi li si sensibilizza al tema, aiutando a crescere cittadini migliori). 44.621 euro sono stati “collettati” in 60 aziende. 98.749 euro sono stati incassati grazie ai banchetti solidali allestiti in 80 comuni “amici” della Fondazione.

La popolazione della provincia, insomma, si conferma ancora una volta fedele ad un lavoro annuale, capillare ed energico al fianco dello staff direttivo di Telethon Lecco, ormai conosciuto come una famiglia allargata alla solidarietà e al futuro della ricerca.

Uno straordinario lavoro reso possibile dall'effetto solidale che si calamita comune per comune. “Da 29 anni dedichiamo ogni giorno del nostro lavoro a questa causa e la nostra energia continuerà a contagiare i cuori pulsanti di un territorio che non nasconde il proprio coraggio e l'innata generosità.

Una promesse fatta molto tempo fa a quegli otto milioni di bambini che ogni anno nel mondo nascono con una delle quasi ottomila malattie genetiche ad oggi conosciute.

Nessun retro-front. Non vogliamo rinunciare neanche per un momento al nostro impegno” garantiscono dal direttivo, raccogliendo il plauso – condiviso con tutti i volontari e tutti coloro che si sono lasciati contagiare dalla voglia di aiutare – delle Istituzioni.

Agnese Massaro, in rappresentanza della Provincia, ha parlato di “piccolo-grande miracolo” complimentandosi per l'ennesimo record superato. Il sindaco di Lecco Virginio Brivio, andando oltre l'aspetto economico, ha rimarcato come una raccolta fondi così partecipata e efficace “trova la chiave del suo successo in quella capacità di coinvolgere un intero territorio, fatto di cerchi concentrici di realtà associative, enti, istituzioni che insieme, ogni anno, per Telethon, guardano nella stessa direzione.

La direzione del sostegno alla ricerca, un sostegno concreto e importante che anche quest'anno dimostra la grande sensibilità e la generosità della nostra città e del suo territorio di riferimento”.

Insieme all'assegno “globale” 320.300 euro, consegnata quest'oggi al delegato nazionale della Fondazione, anche la somma raccolta attraverso il progetto “Coralmente. Voci di cori per la Ricerca che come ricordato dal direttore artistico Michele Casadio, ha saputo coinvolgere ben 15 realtà musicali che, gratuitamente, senza chiedere alcun compenso, hanno dato vita a 14 serate di intrattenimento di livello, dicendosi poi già pronte a prestare nuovamente le ugole per un'altra edizione dell'iniziativa che, nel 2020, sarà ulteriormente allargata arrivando a coinvolgere anche gruppi rock e strumentali, con una data già da segnare in agenda: il primo concerto sarà infatti a aprile, presso l'Auditorium della Camera di Commercio.

Anche Bellano – il comune in assoluto più generoso, in rapporto pro capite – la macchina di Telethon, spronata dal testimonial Nicolò – si è già rimessa in moto, come certificato dal sindaco Antonio Rusconi, particolarmente orgoglioso del primato. “Bellano ha dimostrato un cuore grande con 20.000 euro raccolti dalla gente di Bellano e da chi a Bellano è venuto a giocare a calcio, vedere un film, visitare l'orrido o altro... Quest'anno poi abbiamo raccolto fondi anche per i comuni alluvionati vicini, arrivando a 11.000 euro, mantenendo però l'appoggio a Telethon. Ciò significa che non si toglie ma si va sempre in addizione”. Agli altri comuni, l'impegno ora di raccogliere il guanto di sfida, in una gara a fare sempre di più. Perché, neanche a dirlo, l'obiettivo 2020 per il Comitato lecchese è superarsi di nuovo. In nome di tutti quei bambini che attendono una cura.

Ritratto di admin_lecco

admin_lecco