IL CANTO CORALE PER U.I.L.D.M. E TELETHON

share on:

IL CANTO CORALE PER UILDM E TELETHON

Ormai da anni sul nostro territorio provinciale i cori e le formazioni musicali gareggiano per partecipare alle nostre iniziative di raccolta fondi. Con grande orgoglio si può ammettere che le eccellenze corali ormai stiano scrivendo delle pagine importanti assieme a UILDM e Telethon Lecco non solo per quanto concerne le cifre raccolte ma proprio per la qualità artistica delle serate proposte. Ormai possiamo offrire non solo dei momenti di riflessione attorno ai temi sui quali lavoriamo come associazione giorno dopo giorno, come ci ricorda sempre nei suoi interventi la nostra guida Gerolamo Fontana, ma garantire al pubblico delle performance musicali travolgenti. Questo accade da molto ormai, indipendentemente dal genere musicale interpretato. Detto ciò pongo un accento doveroso sulla collaborazione avviata con i cori popolari con repertorio alpino e di montagna. Assieme ad alcuni loro direttori in modo particolare abbiamo creato due momenti durante l'anno che ci fanno ritrovare al cospetto della coralità: la rassegna "Canti e incantamenti della Montagna" che nel 2018 raggiungerà la III Edizione ed il concerto primaverile per UILDM che ogni anno cambia struttura e titolo (l'ultimo nella foto, nel marzo 2018, alla presenza di quattro cori, dal titolo "S'udirono canti lungo il sentiero" , nella Chiesa parr. di Barzio). Incassi record, che testimoniano l'importanza dell'evento musicale sul territorio, marchiato UILDM, e la generosità della gente che segue questa tipologia di concerto. C'è un'espressione che mi piace ricordare sempre quando racconto di queste esperienze: "Forse è la salita ad accumunare la gente di montagna a chi lotta per sconfiggere una malattia genetica. E non c'è altra situazione più educativa per imparare a camminare sul medesimo sentiero cercando di vedere ogni volta lo stesso problema con occhi diversi, affinchè possa tramutarsi in un'opportunità di crescita comune". Nella musica, in montagna, per la ricerca. Figli di queste serate fuori dall'ordinario e ricche di entusiasmo, ci confrontiamo continuamente con direttori e presidenti delle varie compagini musicali per far crescere le donazioni da una parte e la potenza evocativa dei concerti dall'altra. Ci piace inoltre sbilanciarci facendo della ricerca la nostra chiave di ingresso nelle nuove realtà. Così abbiamo conosciuto e portato nel nostro terreno il Coro Alpini Politecnico di Milano, ragazzi giovani ed intraprendenti, appassionati di canto alpino, che ormai da due anni ci regalano le loro voci e il Coro Femminile "Vandelia" di Introbio (Valsassina) che ha accompagnato l'inaugurazione della nostra nuova sede lo scorso 23 settembre. Accanto al mio lavoro di organizzazione segnalo e ringrazio due direttori fondamentali che mi supportano sul lato artistico, Maria Grazia Riva e Riccardo Invernizzi. E' bello inoltre sapere che ogni giorno nascono e crescono eventi che ci portano sul volo di armonie lontane, di lingue diverse, capaci però di incrementare e far crescere la nostra sensibilità, come le serate di canto gospel e spiritual che non mancheranno neanche quest'anno durante i molti concerti della Maratona Telethon, i momenti dedicati alla musica sacra e profana antica, per rinvigorire le pagine della nostra conoscenza, così come non mancano mai nella nostra progettualità le sorprese. Niente di tutto ciò sarebbe possibile senza il coordinamento provinciale Telethon Lecco, e per la precisione, l'immancabile Renato Milani. Accanto a lui tutto sembra sempre essere realizzabile.

il Direttore Artistico UILDM - TELETHON Lecco

Michele Casadio

Ritratto di admin

Margaret

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut at vulputate sem, at efficitur nibh. Aliquam sit amet nulla vel ipsum ornare commodo a a purus